Entusiasmo: Vivere l’attesa, non nell’attesa ..


7-MARZO

Quando ero piccola
vivevo grandissimi entusiasmi.
Quando attendevo un evento lieto,
la frenesia, la gioia, l’impazienza,
la meraviglia, lo stupore, la fantasia,
costellavano i momenti
che mi separavano da quanto atteso.

Anche oggi avverto nel profondo
altrettanto entusiasmo,
seppure temprato da maggiore distacco e lucidità,
che in ogni caso non impedisce il coinvolgimento.

C’è, però, una differenza di fondo tra allora e oggi.
Allora vivevo nell’attesa.
Oggi so vivere anche l’attesa …
‪#‎ilcoachingolistico‬

(fonte immagine: http://quehacemoshoyenelcole.blogspot.it/…/calendari-2015-c…)

sul vivere, ora ..


colline-delle-Marche1

..per lo più,
siamo talmente immersi nei nostri pensieri,
che diventiamo come anestetizzati, nel corpo, e ancor più nel cuore,
diventiamo insensibili a ciò che abbiamo dentro e intorno,
eppure, basterebbe un istante,
una fugace apertura,
il tempo di un respiro,
per sentire che un’altra modalità è possibile..
ci si aprirebbe un nuovo mondo ..
e forse ci potrebbe anche piacere ..
a volte vale la pena rischiare.