Il Corpo come strumento di Storytelling


512x280x1

Ogni bravo Storyteller
sa che, consapevolmente o meno,
tutti raccontiamo storie.
E’ inevitabile.
Anche quando stiamo in silenzio.
Perché è il corpo
il primo strumento narrativo,
quale sintesi di passato-presente-futuro.

‪#‎ilcoachingolistico‬

(fonte immagine: http://www.lomography.it/…/175928-elaborati-ritratti-in-pro…)

Annunci

Caro Padre Nostro ..


Bloch-SermonOnTheMount

Caro Padre Nostro
che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
abbi pietà di noi,
dacci oggi il nostro pane quotidiano,
una casa ove ripararci,
abiti caldi con cui coprirci,
e tutto ciò che ci occorre per la sussistenza
del corpo e dell’anima,
concedici un lavoro
per mettere a servizio i nostri talenti al mondo,
rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
non ci indurre in tentazione,
liberaci dal male,
e fa’ sopra ogni cosa non la nostra,
ma la tua volontà,
con fiducia ci poniamo nelle tue mani.
Amen.

Tra mente e corpo


Ogni volta mi sorprende come emozioni e pensieri possono influenzare la salute del corpo, inducendo segni e sintomi che, in prima battuta, di cui nessuna diagnosi clinica nè strumentale può rilevare la causa, ma che se trascurati provocano, alla lunga, vere e proprie capologie conclamate.
Questo riconferma il potere del mentale e dell’emozionale che, se rivolti a scopo costruttivo, possono contribuire a costruire la nostra salute e ben-essere.