Tv relativa ..


digital-television-remote-control-tv-175030532

..mia mamma, una donna ormai nell’età della ‘saggezza’,
acculturata e intelligente,
talvolta esordisce dicendo: “Ma io non capisco,
in tv/giornali dicono/fanno vedere che …, come è possibile?”.
Questo è il potere di chi effettua riprese, redige testi giornalistici.
Esprime una posizione, un punto di vista, un modo di vedere il mondo e i fatti.
Tutto ciò è relativo.
E soprattutto NON coincide con la Realtà.
Della Realtà se ne può fare sono esperienza diretta,
personalmente, con i sensi, col sentire.
Ma anche ciò che si crea, in verità, e che spesso si trasferisce al prossimo,
e prima ancora alla propria mente, è una visione, una interpretazione, una lettura, una delle infinite possibili.
Soluzione?
Il confronto con l’altro.
Con l’umiltà di sapere e sentire che esistono infiniti punti di vista,
tutti a loro modo plausibili,
ma che la Realtà è sempre e comunque ‘altro’.
E che nessuno, dico nessuno può affermare di averne prerogativa assoluta in questo mondo …

Annunci