Sul comprendere ..


“Tu non mi capisci!” – spesso accusiamo in tal modo l’altro.
Capire attiene alla ragione, che ha i suoi notevoli limiti.
Ben diverso è comprendere.
Comprendere è saper abbracciare.
E’ funzione di apertura, disponibilità, assenza di giudizio.
Ed ha ben poco a che vedere con l’esperienza vissuta.
al contrario, è saper fare tabula rasa del lavorio mentale per fare posto all’altro per quel che è.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...